Vacanze in Bicicletta in Italia ed Europa
albero bicicletta bici e vacanze

CICLOTURISMO IN ITALIA: indagine dell’Università dell’Insubria e Fiab

Come sta il cicloturismo in Italia?

Un questionario rivolto ai sempre più numerosi turisti che scelgono la bicicletta nei propri viaggi in Italia e in Europa. L’Università dell’Insubria, in collaborazione con Fiab, Federazione italiana ambiente e bicicletta, ha avviato un’indagine nazionale per conoscere meglio il cicloturismo: un fenomeno in rapida crescita capace di coniugare sviluppo economico e qualità dell’ambiente e della vita, secondo un approccio di sviluppo sostenibile aderente ai principi dell’Agenda Onu 2030.

Le domande proposte riguardano le più frequenti scelte di destinazione, di viaggio e di alloggio di tutti quei turisti che hanno deciso di sperimentare una vacanza in bici. In particolare la ricerca si concentra su due tipologie: chi viaggia in bicicletta utilizzandola come mezzo di spostamento principale e chi viaggia anche con la bicicletta, che in questo caso è uno fra i diversi mezzi utilizzati.

Per poi raccogliere le esperienze vissute negli ultimi tre anni, raccogliere impressioni, giudizi e valutazioni sull’offerta di cicloturismo dei territori visitati, soprattutto in termini di qualità degli alloggi e degli altri servizi ritenuti necessari.

Il questionario anonimo è compilabile on-line, in non più di 15 minuti, al seguente link: https://tinyurl.com/cicloturismo2020.

La scadenza per la compilazione è fissata a sabato 29 febbraio 2020. Poi i dati della ricerca saranno analizzati e diffusi.

Mancano pochi giorni, se hai voglia, dai il tuo contributo…conoscerti meglio, ci aiuterà a fornirti servizi migliori 🙂

Happy Cycling!

Team Bici&Vacanze

Sharing is caring!

Vuoi essere aggiornato sui nostri viaggi?

 

No, thanks!

Call Now Button

Prenota tranquillo

Cancellazioni senza penali fino al giorno della partenza per restrizioni dovute all’emergenza sanitaria Covid-19:

Scopri i dettagli