Domenica mattina: Aperitivo in Bici 15/29-5-2016

Ricominciano le domeniche mattina, segnatevi queste date 15 e 29 maggio 2016, siamo finalmente pronti a riscoprire una Milano diversa in bici, una città che si svela poco a poco, mentre si percorre la famosa ‘cerchia dei navigli’, nome evocativo di molte storie che si tingono di colori nostalgici. Quello che era il circuito delle mura medioevali, risalenti all’epoca viscontea, cinge il cuore nevralgico della città e cela percorsi inediti, accompagnati da racconti di aneddoti e vecchie credenze, insieme alla storia di quella che, da sempre, è considerata fra le città d’Italia la più ‘moderna’ e che si rivela anche antica e magica.

Il percorso è suddiviso idealmente in sei, come le porte principali della città: romana, ticinese, vercellina, comacina, nuova e orientale. Si comincia dal Castello, splendido nel restauro di fine Ottocento, luogo noto del Rinascimento, corte del Moro negli anni in cui c’era Leonardo; si oltrepassa il colorato filo davanti alla stazione Cadorna, che unisce la Milano di sopra con quella di sotto, anche se pochi sanno che è un omaggio ad un grande capitano di ventura, e si giunge nell’hortus conclusus più bello di Milano, il giardino perfetto delle Grazie, la chiesa del Cenacolo. È la volta del diavolo, davanti alla basilica di Sant’Ambrogio, del Petrarca e del povero Mora, presunto untore della peste ricordato nella sua strada da una colonna di luce. Ed ecco San Lorenzo, basilica tra le più belle di Milano con il suo parco che ci conduce davanti al primo monumento del Rinascimento milanese, la cappella del ricco Portinari. E poi verso la via romana, quella trionfale di epoca antica, che si trova vicino ad un tempio di Apollo e al più grande ospedale del Quattrocento, senza dimenticare le conche nascoste degli antichi navigli, i luoghi seicenteschi di monasteri e conventi e i palazzi ottocenteschi degli ‘sciori’. Un passaggio davanti alla porta Nuova e in San Marco, tra la musica di Mozart e gli artisti di Brera per poi tornare al Castello passando dall’ultimo, elegante, padiglione dell'”EXPO” 1906, la prima vetrina internazionale per Milano. Un suggestiva rievocazione della storia della città, sospesa tra l’anno Mille e i tempi nostri, fatta a tempo di… pedale!

Questa è la prima delle nostre proposte in città:

domenica 15 Maggio, con la nostra guida che, oltre ad essere preparata e competente, è anche una ciclista provetta e simpatica che renderà piacevole ed interessante questo tour ciclo culturale per Milano. Non preoccupatevi giro per tutti, km limitati, velocità di percorrenza ridotta, e diverse soste per poter ammirare le bellezze della nostra città. Possibilità noleggio bici.
Per informazioni / iscrizioni contattare: info@bicievacanze.it
Pagamento in loco previa iscrizione via email.

Ritrovo ore 10.00 presso ingresso principale Castello Sforzesco, nei pressi della fontana di Piazza Castello.
Durata 2.30/3.00

In caso di pioggia il giro verrà annullato.

Questo sito utilizza i cookie tecnici, per le statistiche e di terze parti. NON utilizziamo cookie di profilazione. Puoi avere i dettagli visitando l’informativa estesa sui cookie:
Informativa estesa cookie
Informativa Privacy