In bici tra vigneti e terme /SLOVENIA

Caratteristiche Tecniche
Un pittoresco tour ciclistico  nella naturacon particolare attenzione all’ottimo vino locale, al cibo e al relax nelle calde sorgenti termali. Questo tour facile da percorrere è adatto ai ciclisti di base, agli amanti del buon vino e del cibo, ma anche alle famiglie con bambini. Le modeste distanze giornaliere lasciano molto tempo per scattare foto o per rilassarsi nelle sorgenti termali.

Lunghezza Percorso: km 220/300
Bici: E-bike/ City bike

Livello medio

Categorie: , Tag:

Descrizione

Un affascinante tour tra vigneti e sorgenti termali  campagna con particolare attenzione all’ottimo vino locale, al cibo e al relax nelle calde sorgenti termali. Questo tour facile da percorrere è adatto a tutti i ciclisti, agli amanti del buon vino e del cibo, ma anche alle famiglie con bambini. Le modeste distanze giornaliere lasciano molto tempo per scattare foto o per rilassarsi nelle sorgenti termali.

Cosa fare:
– visitare la vite più antica del mondo a Maribor
– La più antica città della Slovenia – 2000 anni di storia
– sorseggiare il vino mentre il sole tramonta su vigneti rigogliosi
– immergere i muscoli stanchi nelle sorgenti termali.
– soggiornate in una tipica fattoria e assaggiate il cibo locale

ITINERARIO

Giorno 1: Arrivo individuale a Maribor
Il punto di partenza è Maribor, la seconda città più grande della Slovenia. La città si trova sulla riva del fiume Drava ed  ospita uno dei pochi castelli cittadini del paese. Il castello ospita l’unico museo della moda sloveno, che ha uneccellente collezione di costumi e uniformi, la più prestigiosa è un’uniforme militare indossata dal presidente jugoslavoTito.  Lungo al riva del fiune Lent si può visitare la Old Vine House, dove, a più di 400 anni, si trova la vite più antica del mondo.

Giorno 2: MARIBOR – PTUJ – 29 km
Il tour in bicicletta attraversa i campi di Ptuj, lungo la riva della  Drava. Il vostro percorso seguirà il fiume Drava mentre si snoda a sud-est attraverso i vigneti e i frutteti della Pianura della Drava passando per Ptuj, il più antico insediamento continuamente abitato della Slovenia. Passeggiate per le strade e immergetevi
in questi 2000 anni di storia, ci si meraviglia di fronte all’architettura ricca ed elaborata con un castello  che risale al 69 d.C. Visitate la Cantina del vino di Ptuj, che dispone di un proprio negozio e di una sala di degustazione. Vi consigliamo di provare il vino bianco Traminec. Una visita al mercato del lunedì mattina è d’obbligo. Le vicine Haloze Hills vi offrono anche la possibilità di degustare altri meravigliosi vini di questa regione.

Giorno 3: PTUJ – JERUZALEM (50 km).
Attraverserete pianure pianeggianti con un breve tratto collinare alla fine e una piccola salita di 100m.  Lasciando le strade sassose di Ptuj, il vostro percorso si snoda attraverso le immense pianure orientali che vi portano attraverso piccoli villaggi e paesaggi pittoreschi. Nel villaggio di Ormož potete visitare le cantine per il pranzo e degustare i vini bianchi che sono predominanti nella regione. Ormož è la città di confine con la Croazia, quindi potete fare un salto attraverso il ponte dellaDrava per una breve visita. Da Ormož si pedala verso nord lungo la famosa strada del vino Ormož fino a Ljutomer. Anche se questo è il più piccolo dei distretti vinicoli di Podravje è anche uno dei più famosi. Pedalerete attraverso un paesaggio di vigneti terrazzati dove il suono della Klopotec, un sonaglio di legno azionato dal vento progettato per spaventare gli uccelli, riempirà l’aria. La vostra giornata si concluderà al villaggio di Jeruzalem, chiamato dai crociati che passarono attraverso la regione e che amarono il vino così tanto da dare il nome all’insediamento in onore della città santa.

Giorno 4: JERUZALEM – MORAVSKE TOPLICE (44 km (+ 8 km )).
Alcuni tratti collinari al mattino, seguiti da un pomeriggio in pianura. La mattina si prosegue lungo la strada del vino; in una giornata limpida si può vedere fino in Ungheria. C’è un’infinità di scelta di cantine tra qui e Ljutomer che offrono alcuni dei migliori vini bianchi della regione. Visitate il mulino galleggiante di
Veržej prima di attraversare il fiume Mura nella regione più orientale della Slovenia, il Prekmurje. Il laboratorio di ceramica nera di Filovci e la moderna chiesa di Bogojina sono solo due dei luoghi da visitare prima di arrivare a Moravske Toplice.

Giorno 5: MORAVSKE TOPLICE (Giorno di riposo o giro ad anello 25 km / 50 km).
Rilassatevi nella piscina dell’hotel o fate una facile gita in bicicletta verso il confine ungherese. Potete prendervi la giornata libera e immergervi nei poteri curativi delle terme che Moravske Toplice Oppure potete fare una breve gita in bicicletta fino al confine con l’Ungheria. Visitate il lago Bukovnica, che si dice abbia effetti curativi! Lungo il percorso vedrete le numerose case coloniche a forma di L e le bellissime cicogne bianche che nidificano sui tetti. Pedalate un paio di chilometri e attraversate l’Ungheria. Gustatevi un caffè a Lendava e provate la specialità locale: la gibanica; una torta dolce a base di mele, noci, semi di papavero e ricotta. Lendava è la specialità slovena più orientale e ha una considerevole popolazione ungherese. Una volta fatto il rifornimento  si può poi fare un piacevole giro attraverso la vigneti delle colline di Lendava torna al vostro hotel.

Giorno 6: MORAVSKE TOPLICE – CERKVENJAK (41 km).
La prima parte pianeggiante seguita da dolci colline. Tornando verso ovest ci si ferma al castello di Murska Sobota, che ospita un museo regionale con un interessantemostra dedicata alla cultura e alle tradizioni della regione del Prekmurje. Attraverserete poi il fiume Mura  prima di attraversare in bicicletta le basse e verdi colline, fermandosi per un picnic in riva a un tranquillo lago. Concluderete la giornata nel piccolo insediamento di Lenart, situato in mezzo al centro delle Slovenske Gorice Hills con un bellissimo ambiente e la guglia della bella chiesa di San Lenart, che fu usata anche come fortezza murata contro i Turchi invasori, che si ergeva orgogliosa sopra il villagio

Giorno 7: CERKVENJAK – MARIBOR (36 km).
Una tappa leggermente collinare. Per il vostro ultimo giorno potrete fare una piacevole pedalata attraverso le colline coperte di vigneti e pittoreschi villaggi rurali e fattorie. Presto vi unirete alla strada del vino Malečnik che porta a Maribor. Anche se questo è territorio prevalentemente vino bianco, ci sono un paio di rossi molto buoni. Fermatevi nel piccolo villaggio di Vodole proprio alla periferia di Maribor, dove si può pranzare in uno degli agriturismi che servono sanguinacci alla griglia con crauti.

Giorno 8: Partenza individuale da Maribor

Informazioni aggiuntive

Tipologia Bici & Libertà

Partenze tutti i giorni dal 24.03.2020 al 02.10.2020


QUOTE

CAT A
€ 580,00 Quota individuale in camera doppia
€ 130,00  Supplemento singola
€ 125,00  Supplemento mezza pensione

NOLEGGIO BICI
€   80,00  Noleggio bici
€ 190,00  Noleggio E-bike

RIDUZIONI BAMBINI
0-1,99  anni gratis
02-06  anni 50% sconto
06-12  anni 30% sconto

10% sconto su terzo adulto in camera tripla

TRANSFER (su richiesta)
€  65,00 Ljubljana AP (or downtown) Maribor
€  30,00  Graz AP to Maribor


La quota comprende:
· 7 pernottamenti in hotel a 3***/4**** alcuni con Spa
· Prima colazione
· Servizio trasporto bagagli
· Road book e materiale informativo in inglese
. Free entry nelle piscine Moravske Toplice
. Cena e vino Vitomarci giorno 6
· Assistenza telefonica
· Assicurazione medica e bagaglio


La quota non comprende:
Viaggio A/R per raggiungere il luogo di partenza, gli extra in genere e tutto quanto non espressamente indicato in “La quota comprende”.


Come Arrivare
In auto:
Maribor dall’autostrada A2 Ljubljana Graz. Al prezzo di 18 EUR, la vostra auto può essere parcheggiata nel parcheggio custodito del primo albergo per tutta la durata del viaggio.
itinerari programmabili su www.google.it/maps.
In treno:
La stazione centrale di Maribor si trova sulla linea principale Vienna – Lubiana / Zagabria. Potete semplicemente raggiungere a piedi  hotel che si trova a 500 metri di distanza.
In aereo:
Aeroporto più vicino è Graz. Anche Vienna è una buona opzione, ha buoni collegamenti ferroviari. Aeroporto di Lubiana (LJU). Dall’aeroporto di Lubiana si può raggiungere Maribor in autobus (autobus diretti, impiega circa tre ore) o in treno (ogni due ore, impiega circa due ore). Su richiesta organizziamo il transfer dall’aeroporto al punto di partenza del tour.  

 

 

Mappa

Chiedi Preventivo

    Dati del cliente:*

    Nominativo*
    Email*
    Telefono*
    Comune di residenza*
    Tipologia viaggio*:
    Data di inizio viaggio*
    Partecipanti:*

    Adulti:
    Bambini:
    Specificare l'età dei bambini:
    Sistemazione:*

    Tipologia hotel/cabina:
    Tipologia trattamento:
    Numero di camere:
    Se avete esigenze particolari scrivetele nelle note
    Noleggio Bici:
    SiNo
    Assicurazione annullamento del viaggio* SiNo
    Eventuali note/richieste
    Acconsento al trattamento dei dati personali GDPR 679/2016 SI

    Dichiari di aver preso visione ed accettare le condizioni generali di utilizzo SI

    Per maggiori informazioni fare riferimento alla pagina privacy

    I campi contrassegnati con * sono obbligatori