Vai al contenuto

La Costa Atlantica Vélodyssée Tour in bici per famiglie – Baia di Arcachon/ FRANCIA

A partire da 690,00

Caratteristiche Tecniche
L’itinerario si sviluppa quasi esclusivamente su pista ciclabile o  stradine secondarie poco trafficate.

 

HIGHLIGHTS

  • Possibilità di fare il bagno nell’Oceano lungo tutto il percorso e per tutti i gusti.
  • Una strada ciclabile completamente sicura
  • Arcachon e la città d’inverno; Gujan-Mestras capitale delle ostriche con i suoi 7 porti;
  • il parco degli uccelli di Teich; Andernos con i suoi spettacoli, le sue rovine, il suo porto e il suo molo, il Cap
    Ferret con le sue foreste di pini e i suoi magnifici villaggi di pescatori di ostriche, l’isola degli uccelli, la duna di Pilat.

Bici: city bike / E-bike

 

Lunghezza percorso: km 162
Categorie: , Tag:

La costa Atlantica in bici lungo la Velodyssee, Tour in bici per famiglie – Baia di Arcachon – Tour a Semi – Margherita

100 chilometri per scoprire i paesaggi, la fauna e la flora del Bassin: un’esperienza autentica in un ambiente naturale ben conservato
ambiente naturale ben conservato…
Il Bassin d’Arcachon è l’unico lago della costa aquitana ad aver mantenuto un’apertura verso il mare. Due volte al giorno, l’acqua di questo mare interno mare interno viene rinnovata dalla marea attraverso stretti canali. Per molti anni frequentato solo dai pescatori, il Bassin d’Arcachon è diventato il regno dell’ostrica a metà del secolo scorso e i suoi 84 km di spiagge orlate di pini ne fanno un luogo originale e privilegiato,
unico sulla costa francese. Delimitata dall’oceano selvaggio a ovest, i vigneti di Bordeaux a nord e a est, e dall’immensa foresta delle Landes
a sud, il Bassin gode di un clima mite dove gli aromi rinvigorenti aromi dell’aria di mare e dei pini si mescolano. Le calme acque del Bassin sono l’amore di coloro che apprezzano la natura al suo meglio, dove non ci sono i pericoli associati alle spiagge oceaniche e la temperatura dell’acqua è molto piacevole. Attraverso piccoli porti con le loro cabine colorate; lungo le enormi spiagge; nella calma delle riserve naturali
riserve per gli uccelli e le foreste di pini; questa passeggiata è piena di dell’aria di mare, del profumo dei pini e degli arbusti di mimosa

 Possibilità di itinerario diverso in zona, su più giorni.

ITINERARIO

Giorno 1 : Arrivo ad ARCACHON, nel tardo pomeriggio.
Città balneare di fama internazionale, Arcachon è nata nel XIX secolo dall’immaginazione di audaci pionieri che scommisero sulla popolarità dei bagni di mare. Venite a scoprire questa città, la città d’inverno e le sontuose ville del secondo impero, le sue chiese le sue passeggiate lungo il Bassin e il suo porto. Notte in hotel 3* ad Arcachon. Prima colazione inclusa.

Giorno 2 o 6 (flessibile o secondo la disponibilità): ARCACHON – LA DUNE DU PYLA – ARCACHON – 25 km 200 m
Questa tappa non è inclusa nel viaggio di 7 giorni.
Dopo la prima colazione, inizierete il vostro viaggio pedalando verso la duna di Pilat, la duna più grande d’Europa con 105 metri di altezza, 2700 metri di lunghezza e 500 metri di larghezza. La duna, formata recentemente (solo 35 metri di altezza nel 1855), non è ancora stabile e si muove verso la foresta al ritmo di 3 o 4 metri all’anno. Dopo aver lasciato le biciclette per un momento, si può salire fino alla cima
usando dei gradini o attraverso un sentiero segnato. Seguirete le spiagge su una magnifica pista e vi unirete al “Pyla sur Mer” poi Moulleau, un sobborgo a ovest di Arcachon, un luogo molto vivace in estate con boutique chic e caffè alla moda.
Sarete sorpresi dalla chiesa Notre dame des Passes, di stile bizantino stile bizantino, costruita in cima a una duna di sabbia dai domenicani. Ospita la
Vierge de l’Avent, una delle 3 statue in Francia che rappresenta una Vergine Maria pesante con il bambino.
Ritornerete poi ad Arcachon e al vostro hotel. Notte in un hotel 3* ad Arcachon. Prima colazione inclusa.

Giorno 3 : ARCACHON – BIGANOS – ANDERNOS 25 a 30 km – 20 m
Prenderete il treno da Arcachon a Biganos con la vostra bicicletta. Dalla stazione di Biganos, progredirete verso il Port de Biganos e verso il Port des Tuiles. Continuerete verso Audenge e il porto di Audenge dove i vecchi bacini sono utilizzati come piscine.
Seguendo le dighe della tenuta di Graveyron, con i suoi bacini di pesce, si raggiungere il castello. Dopo aver goduto della splendida vista sul bacino e
e osservato le numerose specie di uccelli migratori, si ritorna verso l’interno verso il porto di Cassy attraverso un ampio sentiero ombreggiato, seguendo il “Domaine Pedalerete dolcemente lungo la pista ciclabile fino a Andernos Les Bains, una città balneare molto piacevole.
Per la sera si può godere di un certo numero di attività; bar con vista sul sul mare, una passeggiata sul molo o sulla spiaggia, o fare una passeggiata lungo Andernos alla chiesa di St Eloi fino al porto di St Brice.
Notte e prima colazione in un hotel 2* ad Andernos.

GIORNO 4 : ANDERNOS – LE GRAND CROHOT – ANDERNOS 37 km –  30 m
Una bella giornata nella grande foresta del Cap-Ferret: il piacere di pedalare nel caldo, accompagnati dal canto dei “cigales” e dagli odori dei pini.
Lascerete Andernos e continuerete il vostro circuito tra oceano e foresta, lungo le spiagge di sabbia fine dove l’oceano viene ad infrangersi in
magnifici onder. Dopo un meritato bagno, lascerete la spiaggia spiaggia e riprenderete la vostra strada attraverso la foresta nazionale per raggiungere
Lège-Cap-Ferret, poi Ares e infine Andernos. La vegetazione è diversa e sostituisce la foresta di pini che era lungo l’oceano.
Potete fare una sosta alla capanna del résinier, uno spazio di animazione e di scoperta da non perdere. Attraverserete il porto d’ostricoltura di Ares e proseguirete poi il vostro viaggio verso il magnifico sito di Saint Brice, che mescola foresta e riva naturale del il “Bassin d’Arcachon”.
Potrete approfittare di un’ultima sosta in questo luogo tranquillo prima di riprendere la strada per Andernos.
Pernottamento e prima colazione in un hotel 2*, ad Andernos.

GIORNO 5 : ANDERNOS-LES-BAINS – LE CAP FERRET – ARCACHON – 30 km 20 m
Il Cap Ferret separa l’Oceano Atlantico a ovest e la baia di Arcachon a est, offrendo una situazione geografica originale che permette di approfittare da un lato dei paesaggi della baia di Arcachon, dove si osserva la duna Pyla e il “banc d’Arguin”, e l’altro delle onde e l’illimitatezza della
“Côte d’Argent. Lascerete Andernos e raggiungerete la frazione di Jane de Boy, poi
prenderete la pista per scoprire i famosi villaggi di pescatori di ostriche di Herbe e Canon.
Questa parte della penisola è incantevole: natura, preservata… la la vista panoramica all’uscita del villaggio di pescatori ti toglie il fiato!
Prendetevi il tempo per assorbire tutto: l’isola degli uccelli, Arcachon di fronte e la Duna di Pilat… magia. Non dimenticare di visitare la cappella algerina di Herbe… Lasciate Cap Ferret e attraversate il Bassin per tornare ad Arcachon e il vostro hotel. Ammirerete il banco di sabbia ” le banc
d’Arguin” in mezzo ai canali, l’isola degli uccelli e le famose cabine di legno su palafitte. Ritorno al vostro hotel dal pontile.
Notte in hotel 3* ad Arcachon, colazione inclusa.

6 o 2 : ARCACHON – LE TEICH – ARCACHON 40 km 10 m
Lasciare Arcachon e prendere la pista ciclabile attraverso il porto di La Teste. Lasciare la pista e prendere la stradina “7 porti di ostriche di Gujan Mestras che gira intorno alla baia accanto alla stazione ferroviaria.
Si arriva al porto delle ostriche di Teste il porto di Rocher passando per i “campi di sale”, vaste distese scoperte dal mare e coperte solo
durante le maree di primavera. Ospita una vegetazione speciale, rifugio di una varietà di fauna: granchi, molluschi e crostacei, che sono adorati da
molte razze di uccelli!. Si entra a Gujan-Mestras, capitale della pesca delle ostriche che vanta non meno 7 porti dedicati all’ostricoltura. Scoprirete i suoi porti e cabine di legno allineate lungo il canale dove sono ormeggiate le barche a fondo piatto ormeggiate e alcune “pinasse”… barche tipiche del bacino. Vedrete alcune alcune paludi con curiosi rifugi scavati uno dopo l’altro per la caccia la selvaggina acquatica, prima di raggiungere il parco ornitologico di Teich. Questa riserva naturale è stata creata per attirare gli uccelli selvatici. Il sito offre vari paesaggi, dalle foreste alle praterie e alle lagune. Potrete vedere molte diverse razze di uccelli, tra cui cigni, aironi grigi, garzette e così come coppie di cicogne che si accoppiano.
Ritorno in hotel alla fine della giornata. Notte in un hotel 3* ad Arcachon. Prima colazione inclusa.

GIORNO 7 : ARCACHON.
Fine del giro in bicicletta. Non lasciate Arcachon senza aver visto la città d’inverno e il parco moresco.
Partenza in treno dalla stazione di Arcachon. O in auto (Se arrivo in auto)

Giorno supplementare:
Possibilità di giorni supplementari in Hotel*** ad Arcachon.

 

 

Date & Prezzi

Tipologia Bici & Libertà
Partenza tutti i giorni   Aprile – Ottobre 2022


QUOTE INDIVIDUALI

6 giorni – 5 notti
€   690,00 Quota individuale in camera doppia
€   350,00 Supplemento camera singola
€   315,00 Terza persona in camera tripla

7 giorni – 6 notti
€   780,00 Quota individuale in camera doppia
€   400,00 Supplemento camera singola
€   350,00 Terza persona in camera tripla

Possibilità di prenotare extra notti 

NOLEGGIO BICI
6 giorni
€   99,00   Noleggio bici
€ 185,00   Noleggio E-Bike
€   85,00   Noleggio bici  bambino
€  80,00   Noleggio Trailer

7 giorni
€  110,00   Noleggio bici
€  195,00   Noleggio E-Bike
€  90,00   Noleggio bici  bambino
€   85,00   Noleggio Trailer

TRANSFER


La quota comprende:
· 5/6 pernottamenti in hotel 3***/4*** stelle + un hotel de charme 2**
· Prima colazione
· Road book e materiale informativo in inglese/francese (5 Euro extra per App)
. Arachon barca attraversamento baia
· Servizio trasporto bagagli
· Assistenza Telefonica
· Assicurazione medica e bagaglio

La quota non comprende:
Viaggio A/R per raggiungere il luogo di partenza, gli extra in genere e tutto quanto non espressamente indicato in “La quota comprende”.


Come Arrivare

In auto: itinerario programmabile su www.google.it/maps

In treno: La stazione ferroviaria di riferimento è: Bordeaux.

In aereo: Bordeaux dall’aeroporto: bus navetta Tbm fino alla stazione dei bus di Bordeaux Gambetta Mériadeck, durata 35 minuti circa.

 

Mappa

Chiedi Preventivo

    Dati del cliente:*

    Nominativo*
    Email*
    Telefono*
    Comune di residenza*
    Tipologia viaggio*:
    Data di inizio viaggio*
    Partecipanti:*

    Adulti:
    Bambini:
    Specificare l'età dei bambini:
    Sistemazione:*

    Tipologia hotel/cabina:
    Tipologia trattamento:
    Numero di camere:
    Se avete esigenze particolari scrivetele nelle note
    Noleggio Bici:
    SiNo
    Assicurazione annullamento del viaggio* SiNo
    Eventuali note/richieste
    Acconsento al trattamento dei dati personali GDPR 679/2016 SI

    Dichiari di aver preso visione ed accettare le condizioni generali di utilizzo SI

    Per maggiori informazioni fare riferimento alla pagina privacy

    I campi contrassegnati con * sono obbligatori

    Vuoi essere aggiornato sui nostri viaggi?


    No, thanks!