Vai al contenuto

Bici & Gusto: Pedalando tra vigneti e natura / SLOVENIA

A partire da 690,00

Caratteristiche Tecniche
 Pedalerai in piste ciclabili immerse nei prati o su strade secondarie con poco o inesistente traffico.

HIGHLIGHTS:

  • visitare uno splendido parco nazionale alpino
  • nuotare in freschi laghi alpini
  • seguire il fiume Soča dai colori smeraldo
  • sorseggiare vino rosso locale in un mondo di pietra calcarea
  • assaggiare il cibo tradizionale nei villaggi del Carso

 

Bici: mountain bike / city bike

Livello medio

Lunghezza percorso: 243/292 Km

Difficoltà: Medio
Categorie: , Tag:

Dai laghi alpini a una costa soleggiata piena di viste sulle montagne, immensi specchi d’acqua e vino che scorre.
Partendo dal mondo fiabesco del lago di Bled, un lago glaciale famoso per la sua bella chiesa a forma di isola e per il suo castello in cima alla scogliera, il tuo viaggio ti porterà prima attraverso i più bei panorami montani della Slovenia alpina, attraverso un alto passo, lungo freschi fiumi che scorrono e in una valle piena di vigneti. Castelli e chiese in cima alle colline domineranno la vostra vista, insieme a un ottimo vino e cibo locale nella regione del Carso (un bellissimo altopiano calcareo). Infine, la costa soleggiata vi aspetta con pigre passeggiate e la bella architettura veneziana. Questa è la vacanza in bicicletta perfetta per gli amanti dei diversi paesaggi, del buon cibo e dell’ottimo vino locale, e per chi non desidera altro che immergere i piedi nel mare caldo dopo un lungo viaggio in bicicletta.

ITINERARIO

Giorno 1: ARRIVO al Lago di Bled. Albergo 4****
Per cominciare, potrete immergere i vostri piedi nel bellissimo lago glaciale di Bled. Questo scintillante specchio d’acqua è famoso per la sua caratteristica chiesa a forma di isola e per il castello a picco sul mare, il tutto circondato dalle bellissime montagne Karavanke. Bled è una delle attrazioni turistiche più popolari della Slovenia. Potete fare una passeggiata intorno al lato occidentale del lago per alcune delle migliori viste e fotografie, e poi pranzare e mangiare la famosa torta alla crema (Kremšnita) sul lato orientale mentre guardate il tramonto sulle montagne.

Giorno 2: BLED – BOHINJSKA BISTRICA 27 km / 43 km con gita laterale, hotel 4****
Un breve trasferimento in macchina vi lascia sull’altopiano di Pokljuka. Da qui si pedala attraverso villaggi alpini fino al lago di Bohinj, il gioiello del parco nazionale del Triglav. Circondato da alte cime, Bohinj è il lago più grande e più profondo del parco nazionale. La cascata Savica è la fonte sia del lago che del fiume Sava Bohinjka. Una funivia porta al monte Vogel, dove si può avere una vista spettacolare sulla valle di Bohinj e sul monte Triglav, la cima più alta delle Alpi Giulie.

Giorno 3: BOHINJ – TOLMIN 56 km; o 35 km se si prende il treno per Podbrdo, hotel 3***
La mattina avrete due opzioni. Il vostro percorso vi porterà attraverso il Passo Sorica sulle Alpi Giulie, ma se volete risparmiare un po’ di tempo e di salita, potete prendere un breve viaggio in treno attraverso il tunnel di Bohinj fino a Podbrdo. Poi si pedala attraverso una stretta valle e si segue il bellissimo fiume verde smeraldo dell’Isonzo mentre si precipita fuori dalle montagne e nel lato occidentale delle Alpi Giulie. Poco prima di arrivare a destinazione avrete la possibilità di immergervi nelle sue acque soprannaturali o di visitare l’unico monumento al mondo dedicato ai cuochi militari.

Giorno 4: TOLMIN – ŠMARTNO / DOBROVO
34 km / 46 km senza ascensore, piccolo hotel 3*** con vista
Sarete trasferiti in macchina alla Sella di Kolovrat – un punto di vista da un milione di dollari sopra la valle dell’Isonzo. Una volta luogo di pesanti combattimenti durante la prima guerra mondiale, è ora un museo all’aperto molto interessante. Raggiungendo il primo villaggio, la signora Josephine, che vive tutta sola in un pub vecchio stile intatto, sarà felicissima di accogliervi nel suo giardino ombreggiato. Pedalando sulle creste sopra le due valli, arriverete alla meta della vostra giornata – Šmartno v Goriških Brdih, in mezzo a un’abbondanza di vigneti rigogliosi. Un villaggio medievale recente e splendidamente restaurato di strade strette con case in stile mediterraneo, qui puoi sgranchirti le gambe, sorseggiare vino bianco fresco e chiacchierare con la gente del posto in un autentico pub del villaggio.

Giorno 5: ŠMARTNO / DOBROVO – KODRETI / ŠTANJEL
53 km, hotel 3***
Dopo aver lasciato la regione vinicola di Brda, raggiungerete “Berlino Sud”. La cortina di ferro un tempo divideva la città di Gorizia tra l’Italia e la Jugoslavia. Alla stazione ferroviaria che si trova proprio sul confine, si può visitare l’interessantissimo Museo della Cortina. Pedalando più avanti lungo il confine si arriva al più piccolo museo militare del mondo – uno storico avamposto jugoslavo di confine. Sopra la frontiera si trova l’antico monastero di Kostanjevica, dove è sepolto l’ultimo re francese. Girando verso l’interno, raggiungerai presto i vigneti della regione di Vipava. Il vostro ospite Vid sarà felice di fornirvi dei campioni dei migliori vini nella bella cornice rurale del suo piccolo villaggio carsico.

Giorno 6: KODRETI / ŠTANJEL – DIVAČA
48 km, albergo 3*
Oggi pedalerete fino alla scuderia di Lipica, dove potrete visitare i bellissimi cavalli lipizzani purosangue, la cui danza dolce e aggraziata ha stupito molti visitatori. Fate un giro in una carrozza tradizionale e visitateli da vicino nelle loro stalle. Potete anche visitare l’insolito ma nondimeno interessante “Museo della Guerra” all’interno di una torre veneziana – vedete cosa può significare davvero la passione di un collezionista. Il vostro piccolo albergo appartiene a una famiglia di macellai, ma il giovane padrone è anche un esperto di vini e vi presenterà i migliori vini rossi del Carso.

7° giorno: DIVAČA – TRIESTE / MUGGIA
46 km, hotel 4**** marina resort
La mattina potete visitare le affascinanti grotte di Škocjan, patrimonio dell’UNESCO. Poi c’è un’ultima discesa con una magnifica vista sul mare Adriatico prima di raggiungere la periferia meridionale di Trieste – l’antico borgo marinaro di Muggia, dove terminano la vostra giornata in bicicletta e il tour. Parcheggiate la bici e prendete la navetta urbana per la mondana città portuale di Trieste e visitate il Castello di Miramare, la cattedrale o la piazza centrale Piazza Unita, dove potrete rilassarvi con un cappuccino o un gelato con la baia di Trieste in piena vista.

8° giorno: PARTENZA DA TRIESTE / MUGGIA.
Dopo la colazione, il vostro tour finisce. Tuttavia, è possibile prolungare il vostro soggiorno e continuare a pedalare

 

 

Date & Prezzi

Bici & Libertà
Partenza tutti i giorni dal 26 marzo al 15 ottobre 2022

Bassa stagione: Dal 26 marzo al 7 maggio e dal 17 settembre al 15 ottobre 2022
Alta stagione: 8 maggio al 16 settembre 2022

QUOTE INDIVIDUALI
Categoria A
Euro 690,00  Quota individuale in camera doppia bassa stagione
Euro 735,00 Quota individuale in camera doppia alta stagione
Euro 110,00 Supplemento singola

NOLEGGIO BICI
Euro 90,00 Noleggio bici turismo/trekking 21 marce
Euro 200,00 Noleggio E-bike

Una borsa posteriore e laterale per bicicletta. Un contachilometri per bicicletta, un lucchetto, una camera d’aria di ricambio, un set di chiavi a brugola e un kit di riparazione di base per coppia/paio di biciclette. Ogni giorno aggiuntivo: 15 EUR per bicicletta. Contachilometri aggiuntivo 20 EUR, da pagare sul posto. Casco 12,00 Euro

La quota comprende:

· pernottamenti in hotel 3 *** e 4 ****
· Prima colazione
· trasferimenti nei giorni due e quattro
· Servizio trasporto bagagli
· Road book e materiale informativo
· Assistenza telefonica
· Assicurazione medica e bagaglio

La quota non comprende:
Viaggio A/R per raggiungere il luogo di partenza, gli extra in genere e tutto quanto non espressamente indicato in “La quota comprende”.

Come arrivare

In auto: 
Itinerari pianificabili su www.google.it/maps.

In aereo: l’aeroporto più vicino è Ljubljana (LJU). Diverse compagnie aeree lo servono. Dall’aeroporto si può andare a Bled in autobus (cambiare una volta, ci vogliono circa due ore) o prenotare il nostro trasferimento: Ljubljana Airport to Bled (più veloce – 20 min) – chiedeteci un preventivo favorevole!
In autobus: diverse linee Flixbus si fermano al lago di Bled.
In treno: Bled ha due stazioni ferroviarie: La stazione di Lesce Bled sulla linea principale Villach – Ljubljana, a 4 km dal centro città, è necessario prendere un autobus. L’altra è la stazione Bled Jezero sulla linea laterale Jesenice – Nova Gorica, solo pochi treni al giorno. A due km dal centro della città.
In auto: prendere l’uscita Lesce sull’autostrada A1 Ljubljana – Jesenice, Karavanke. Vi preghiamo di consultarci sulle possibilità di parcheggio.

Mappa

Chiedi Preventivo

    Dati del cliente:*

    Nominativo*
    Email*
    Telefono*
    Comune di residenza*
    Tipologia viaggio*:
    Data di inizio viaggio*
    Partecipanti:*

    Adulti:
    Bambini:
    Specificare l'età dei bambini:
    Sistemazione:*

    Tipologia hotel/cabina:
    Tipologia trattamento:
    Numero di camere:
    Se avete esigenze particolari scrivetele nelle note
    Noleggio Bici:
    SiNo
    Assicurazione annullamento del viaggio* SiNo
    Eventuali note/richieste
    Acconsento al trattamento dei dati personali GDPR 679/2016 SI

    Dichiari di aver preso visione ed accettare le condizioni generali di utilizzo SI

    Per maggiori informazioni fare riferimento alla pagina privacy

    I campi contrassegnati con * sono obbligatori

    Vuoi essere aggiornato sui nostri viaggi?


    No, thanks!