Vai al contenuto

Da Strasburgo a Luxemburg in bici /3 NAZIONI

A partire da 749,00

Caratteristiche Tecniche
L’itinerario si sviluppa in gran parte su piste ciclabili, su strade asfaltate agricole o su piccole strade di campagna poco trafficate. I giorni 5 e 7 sono leggermente collinari.

Lunghezza Percorso: Km 320

Bici: city bike / E-bike

Livello medio

Lunghezza percorso:

Difficoltà: Medio
Categoria: Tag: , ,

Questo percorso vi farà scoprire la bellezza dei paesaggi, i canali, e le città ed i villaggi di tre paesi europei: Francia, Germania e Lussemburgo. Il tour inizia nel cuore di Strasburgo, dove si può esplorare la città ed il quartiere di La Petite France, Patrimonio Unesco. Potrete seguire le piste ciclabili lungo il Canale di Marne-Reno prima di entrare nel canale Saar. La regione Saarland nasconde una moltitudine di siti e luoghi di interesse: la città barocca di Saarbrücken, il ferro e l’acciaio della zona del Völklingen, il Discovery Center Villeroy & Boch e la ciclabile della Saar a Mettlach; si prosegue poi ttraverso i vigneti lungo la Mosella fino alla splendida città romana di Treviri.
Risorse naturali e paesaggi davvero emozionanti, il Lussemburgo vi accoglie per l’ultimo parte. Godetevi le numerose attrazioni turistiche ed i luoghi di relax offerti dalla città per completare il vostro rilassante soggiorno.

ITINERARIO

Giorno 1: Arrivo a Strasburgo
Arrivo individuale in hotel e visita libera della città. Consigliamo: la Cattedrale, le istituzioni europee attraverso i quartieri pittoreschi come Petite France.

Giorno 2: Strasburgo – Saverne  50 Km
Partendo da Strasburgo, si passerà dal canale di Marne-Reno passando il Parlamento europeo. Una tappa facile e pianeggiante, che vi permetterà di scoprire i graziosi villaggi lungo il canale. Si arriva a Saverne dove potrete ammirare il maestoso castello di Rohan del XVIII secolo, con la sua immensa facciata neoclassica.

Giorno 3: Saverne – Mittersheim – Saarbrücken 63 Km (con transfer in bus)
Si passerà ancora per i sentieri del canale Marne-Reno con le sue numerose chiuse prima di entrare nel Canale di Saarland. Si passa dall’ascensore per barche di Saint-Louis-Arzviller, il piano inclinato permette alle barche di attraversare il massiccio dei Vosgi, questa è un impressionante opera sul Canal de la Marne au Rhin fu messa in servizio nel 1969, e rimpiazzò una scala di 17 chiuse ripartite su una distanza di 4 km permettendo di recuperare un dislivello di ben 45 metri, l’equivalente di 17 chiuse. Altro luogo turistico: lo stagno di Gondrexange, che si estende su 700 ettari, la Mecca della pesca conosciuta per le sue acque ricche di lucci, pesce persico, … splendidamente attrezzata per il tempo libero, si può anche godere pienamente le gioie della spiaggia e gli sport acquatici prima di ripartire da Mittersheim, dove un minibus vi accompagnerà a Saarbrücken.

Giorno 4:  Saarbrücken – Merzig 48 km
Dallla ciclabile del Saarland si passa Völklingen. complesso industriale in acciaio dove si può anche fare un tour che vi porterà all’interno della lavorazione degli altiforni. Inoltre, potrete scoprire Saarlouis città di “Re Sole”, che ha conservato numerose vestigia delle sue immense fortificazioni. Si raggiunge l’affascinante città culturale di Merzig per due notti.

Giorno 5:  Tour nella regione “Merziger Äppelkischd” 36 km
Oggi, vi farà scoprire un paesaggio affascinante con la sua diversità e le molteplici sfaccettature offerte dalla natura circostante. Questo tour vi porterà attraverso i campi e frutteti su piccole strade in cui sculture sono state erette e invitano i ciclisti ad un insolito passeggiata su entrambi i lati del confine franco-tedesco. Il più tipico del paesaggio è la presenza di frutteti, questo è il motivo per cui la regione è chiamata “Merziger Äppelkischd”!

Giorno 6:  : Merzig – Trier 64 km
Il primo luugo interessante di questa giornata lo troverete nei primi chilometri: la ciclabile della Saar. In fondo alla valle, il fiume disegna uno degli scenari più magnifici della Germania. In Mettlach, merita una visita il Discovery Center di Villeroy & Boch, l’ex abbazia e il bar del museo. Da Saarburg,  i vigneti segnano il paesaggio, consigliamo di fermarsi in una delle numerose cantine per degustare il famoso Riesling, prima di raggiungere il fiume Mosella per arrivare a Treviri. Il monumento Porta Nigra dei tempi romani, è il punto di partenza ideale per esplorare la città.

Giorno 7:  Trier – Lussemburgo  59 km
Si lascia la città lungo la Mosella e rapidamente si raggiungere il confine con il Lussemburgo. Le colline sono colorate tra boschi e campi di mais e frumento. La città di Lussemburgo, città cosmopolita e moderna vi attende.

Giorno 8: Colazione e fine della vacanza.
Possibilità prolungamento del soggiorno.

Info

 

 

famiglia

 

 

Prova a guardare i nostri tour in libertà  in Europa

 

 

Ti potrebbe interessare…

Vuoi essere aggiornato sui nostri viaggi?


No, thanks!