Vai al contenuto

Tour circolare castelli e Parchi in bici da Torino / PIEMONTE

A partire da 705,00

Caratteristiche Tecniche: 
Facile, gli itinerari sono totalmente pianeggianti; il tracciato è in parte su asfalto, in parte su sterrato. Si percorrono piste e percorsi ciclabili e strade secondarie.

Lunghezza Percorso: Km 284

Bici:  City bike / E-bike

BiciLivelliFACILE_text2

Lunghezza percorso:

Difficoltà: Facile
Categoria: Tag:

Questo itinerario inizia con la visita guidata del centro storico barocco e medioevale di Torino, poi si passa nei numerosi parchi presenti nella cintura di Torino e nell’immediato circondario, il parco del Po, il parco della Pellerina, il famoso parco del Valentino, il parco della Mandria, il parco delle Vallere, il parco di Stupinigi, il parco dei Laghi di Avigliana. Lungo il percorso si trovano molte ex residenze dei Savoia tra cui il castello del Valentino, la Palazzina di caccia di Stupinigi, la reggia di Venaria , ma anche piccoli castelli come il Borgo Medioevale a Torino oppure il castello di Avigliana, il cui centro storico medioevale vi lascerà a bocca aperta. Ad Avigliana il pernottamento è direttamente sul lago. Si andrà lungo il percorso ciclabile della Valsusa, che è parte della Via Francigena, e si scoprirà la storia dei Valdesi in Val Chisone. Infine si tornerà a Torino seguendo il bellissimo percorso ciclabile da Pinerolo!

ITINERARIO

Giorno 1: Arrivo a Torino intorno a mezzogiorno
Possibiltà di visita guidata in bici della città.

Giorno 2: Torino – Avigliana 50 Km 
Si parte dall’hinterland di Torino, attraversando in parte il parco della Mandria, lungo la ciclostrada della Valle di Susa,
Motivi di interesse storico-artistico: la residenza sabauda di Venaria, il complesso della palazzina e delle cascine della Mandria; le case in stile alpino; la Sacra di S. Michele, il simbolo della Regione Piemonte, bella abbazia romanica situata a quasi 1000 m di altezza; motivi di interesse naturalistico: il parco della Mandria (6500 ettari di bosco) – i massi erratici nella zona di Pianezza; l’orrido di Chianocco presso Foresto.

Giorno 3:  Avigliana – Pinerolo  45 Km
Un bellissimo percorso ciclabile che corre ai piedi delle montagne. Si tocca il piccolo paese di Frossasco dove visiteremo il museo del Gusto. Si arriva nella medievale Pinerolo, sede del museo nazione della Cavalleria.

Giorno 4: Pinerolo – Saluzzo  45 Km
In questo itinerario, in parte su ciclostrade fino a Cavour, poi su strade minori e le ciclostrade del Saluzzese, sarà interessante scoprire il centro storico di Cavour e l’abbazia di S.Maria (XI sec.), il complesso dell’abbazia romanica di Staffarda ed il centro storico medioevale di Saluzzo, senza dimenticare il parco naturale della Rocca di Cavour. 

Giorno 5: Saluzzo– Cherasco 69 Km
Si parte dalle ciclostrade del Saluzzese, inizio delle Langhe, con i centri storici di Fossano e Bra. Motivo di interesse, non solo locale, per l’enogastronomia Bra, patria dello slow-food.

Giorno 6: Cherasco- Carmagnola 30 Km
Oggi il grande parco del castello sabaudo di Racconigi ed il centro cicogne di Racconigi all’interno dell’oasi della Lipu, attirerano la vostra attenzione.

Giorno 7: Carmagnola-Torino 45 Km
Si entra a Torino lungo la pista ciclabile del fiume Po che porta direttamente nel cuore della città; vedrete il castello sabaudo di Moncalieri ed appena entrati in città, potrete perdervi nel suo centro storico barocco, vedere il Palazzo Reale, la Mole Antonelliana simbolo della città e sempre interessante la zona del Parco Fluviale, la collina torinese ed il famoso Parco del Valentino con i suoi due castelli.

Giorno 8:
Fine della Vacanza, dopo colazione partenza, possibilità di prolungare il soggiorno.

Date & Prezzi

Tipologia Bici & Libertà
Partenze ogni sabato dal 12/3 al 24/09/2022


QUOTE
CAT A
€ 705,00 Quota individuale in camera doppia
€ 195,00 Supplemento singola
€ 145,00 Supplemento mezza pensione (6 cene)
€ 110,00 Noleggio bici
€ 230,00 Noleggio E-Bike

 

La quota comprende:
• 7 pernottamenti in alberghi 3***/4****
• Prima colazione
• Servizio trasporto bagagli
• Materiale informativo e roadbook percorso
• Assistenza telefonica
• Assicurazione medica e bagaglio

La quota non comprende:
Viaggio A/R per raggiungere il luogo di partenza, gli extra in genere e tutto quanto non espressamente indicato in “La quota comprende”.


Come Arrivare

Auto:
Diverse sono le autostrade che servono Torino e la collegano ad altre città italiane. La A4 da Milano o via Milano da Bologna, Firenze e Venezia è collegata con il capoluogo piemontese. Chi invece arriva da Sud può prendere la A12 fino a Genova, poi la A10 fino a Savona e da qui la A6 fino a Torino.  Per consultare itinerario corretto www.google.it/maps

Treno:
Torino ha due stazioni importanti quella di Porta Nuova dove arrivano la maggior parte dei treni provenienti da Sud e quella di Porta Susa dove fermano e transitano diversi convogli povenienti da Nord e dalla Francia. Controllate sempre orari e partenze on line.  www.trenitalia.it

Aereo:
Torino ha un aeroporto il Sandro Pertini, conosciuto da tutti però con il nome di Caselle che dista 15 km dal centro della città. E’ ben collegato alla città di Torino da un servizio bus-navetta, che permette di raggiungere la Stazione di Porta Nuova in circa 40 minuti.

Mappa

Chiedi Preventivo

    Dati del cliente:*

    Nominativo*
    Email*
    Telefono*
    Comune di residenza*
    Tipologia viaggio*:
    Data di inizio viaggio*
    Partecipanti:*

    Adulti:
    Bambini:
    Specificare l'età dei bambini:
    Sistemazione:*

    Tipologia hotel/cabina:
    Tipologia trattamento:
    Numero di camere:
    Se avete esigenze particolari scrivetele nelle note
    Noleggio Bici:
    SiNo
    Assicurazione annullamento del viaggio* SiNo
    Eventuali note/richieste
    Acconsento al trattamento dei dati personali GDPR 679/2016 SI

    Dichiari di aver preso visione ed accettare le condizioni generali di utilizzo SI

    Per maggiori informazioni fare riferimento alla pagina privacy

    I campi contrassegnati con * sono obbligatori

    Ti potrebbe interessare…

    Vuoi essere aggiornato sui nostri viaggi?


    No, thanks!