Vai al contenuto

Friuli da scoprire in bici da Cividale e il Collio a Gradisca – FRIULI/ ITALIA

A partire da 699,00

Caratteristiche Tecniche:
Il percorso si snoda lungo piste ciclabili e strade secondarie a basso traffico che fiancheggiano colline coperte di vigneti. Consigliato dai 14 anni in su.

Bici: Bicicletta unisex 24 rapporti / E-bike

 

Lunghezza percorso: 235/330 Km

Difficoltà: Facile
Categorie: , Tag:

Vacanza in bicicletta alla scoperta del Friuli Venezia Giulia, da Cividale a Gradisca alla scoperta del Collio. Tour a semi-margherita

Punto di partenza di questo itinerario in bici è Cividale del Friuli/ dintorni. Cividale è una cittadina medievale che custodisce tradizioni millenarie; primo ducato longobardo in Italia, dal 2011 Patrimonio UNESCO, essa vi accompagnerà in un viaggio tra tesori di grande bellezza, svelandovi anche luoghi magici che conservano il fascino di antiche leggende. Da qui vi sposterete in bici a Gradisca, borgo tra i più belli d‘Italia che conserva molte memorie della prima guerra mondiale. All‘interno del tracciato delle antiche mura, come un gioiello, Gradisca custodisce il suo castello. Un comodo itinerario basato su due sole località, alla scoperta della incantata regione del Collio, di una incontaminata natura, di spunti enologici e testimonianze storiche.

ITINERARIO

1° GIORNO: Arrivo individuale a Cividale del Friuli/dintorni
Arrivo individuale al primo hotel a Cividale/dintorni. Il suo centro storico si visita interamente a piedi: potrete ammirare la Piazza del Duomo con la Cattedrale, il Tempietto Longobardo e , poco distante, l‘ Ipogeo Celtico; ma non perdete il simbolo della città, il famoso ponte del Diavolo, costruito nel XV secolo per unire le sponde del Natisone, punto da cui si osserva un magnifico panorama sull‘altopiano circostante e luogo avvolto nelle leggende legate alla sua costruzione.

2° GIORNO: Cividale: tour circolare Udine (circa 30 km o variante lunga circa 60 km )
Per questa prima tappa in bici potrete scegliere tra una variante più breve e una lunga. La prima vi condurrà a Prepotto, piccola e pittoresca località adagiata nel Collio tra Udine e Trieste e vicina al confine sloveno. La variante più lunga invece vi porterà fino a Udine, città universitaria dove le tradizioni sono ben radicate, ma allo stesso tempo aperta alle innovazioni.

3° GIORNO: Cividale: tour circolare Slovenia e Brda (circa 45 km o circa 65 km)
La tappa vi condurrà oggi oltre il confine sloveno fin nella Brda, una delle regioni più belle d‘Europa, circondata dalle acque smeraldine del fiume Isonzo, dalla pianura friulana e dal Monte Sabotino; la Brda è luogo di incontro di varie culture, famosa per la sua tradizione vinicola, per i castelli e le chiese bianche; come terra di confine è stata stata contesa nei secoli da re, Imperatori e tiranni, e come risultato oggi ogni angolo qui ha qualcosa da raccontare!

4° GIORNO: Cividale: giro fra i castelli del Collio (circa 40 km o 45 km)
Il Collio, zona di produzione di pregiati vini ai quali – tra i primi in Italia – è stata riconosciuta la Denominazione di Origine Controllata, non è solamente famoso per i suoi vigneti: nel susseguirsi di dolci colline si scoprono piccoli borghi dove viene voglia di lasciarsi portare indietro nel tempo. Oggi incontrerete i castelli del Collio, tra i quali quello della Rocca Bernarda, fortezza del XV secolo che si trova nel cuore di un ampio parco in collina. Su queste colline, grazie alla passione di Gaetano Perusini, è nato il vitigno autoctono a bacca bianca Picolit, oggi conosciuto in tutto il mondo.

5° GIORNO: Cividale – Cormons – Gradisca (circa 35 km; variante circa 45 km via Gorizia)
Oggi lascerete Cividale e pedalerete fino a Cormons, centro culturale ed economico del Collio; godetevi una piccola pausa nella piazza centrale della cittadina. Il percorso si sviluppa poi fino a Gradisca, piccola località a ridosso del confine sloveno. Nel Palazzo dei Provveditori, nel centro della città storica, si trova l’enoteca regionale.

6° GIORNO: Gradisca: tour circolare Aquileia (circa 45 km o circa 75 km)
In bici raggiungerete oggi quella che un tempo fu la città più grande dell’Impero Romano: Aquileia con la sua immensa area archeologica e la Basilica patriarcale è un prezioso scrigno d‘arte e di storia. Scoprirete i misteri della città romana detta anche la “Seconda Roma”: le rovine della città, gli antichi templi e le abitazioni. Da non perdere la cattedrale medievale con il suo mosaico paleocristiano.

7° GIORNO: Gradisca: tour circolare Trieste (circa 40 km)
Con l‘ultima tappa del vostro viaggio arriverete a Trieste. Dopo il primo tratto in cui sarà il Carso ad accompagnarvi giungerete sulle sponde dell’Adriatico. Prima di raggiungere il capoluogo di questa regione fermatevi a visitare il castello di Miramare, a picco sul mare. Trieste sarà poi ad attendervi: antica città mercantile e portuale, bella e colta, città cosmopolita dove si incrociano culture, lingue, tradizioni e religioni. Godetevi l‘esperienza di una pausa in uno dei famosi caffè letterari prima di tornare a Gradisca ( treno da Trieste fino a Sagrado, poi in bici, biglietto compreso).

8° GIORNO: Gradisca, partenza individuale
Partenza individuale oppure possibilità di prolungare il soggiorno.

Date & Prezzi

Tipologia Tour a semi- margherita

Ogni martedì e domenica
dal 09/04/2023 al 08/10/2023 (incl.)

Con minimo 5 partecipanti, possibili su richiesta altre date di partenza

Possibile quotazione del tour in versione breve (week-end)


QUOTE

Stagione 1: arrivo il 09/04/2023 e 08/10/2023
Stagione 2: arrivi da 10/04/2023 al 16/06/2023 (incl.) e dal 10/09/2023 al 07/10/2023 (incl.)
Stagione 3: arrivi da 17/06/2023 al 09/09/2023 (incl.)

€ 699,00 Quota individuale in camera doppia in mezza pensione – stagione 1
€ 819,00 Quota individuale in camera doppia in mezza pensione – stagione 2
€ 899,00 Quota individuale in camera doppia in mezza pensione – stagione 3

€ 209,00 Supplemento singola

NOLEGGIO BICI

€   99,00 Noleggio bici
€  139,00 Noleggio bici TOP
€ 209,00 Noleggio E-Bike

PARCHEGGIO
secondo disponibilità possibile presso l’hotel di partenza, pagamento sul posto
TRANSFER
Transfer possibile su richiesta ogni martedì e domenica da Gradisca a Cividale – prezzo 60,00 Euro per minivan , da 1 a 8 persone, incluso il trasporto della bici; da prenotare al momento della prenotazione e pagare sul posto

La quota comprende:
• 7 Pernottamento in agriturismo o hotel 3*** a Cividale/dintorni ; hotel 4**** con piscina a Gradisca, in camera doppia con servizi privati
• Mezza Pensione (Cena a 3 portate)
• Trasporto bagaglio da Cividale a Gradisca
• Treno da Trieste a Sagrado (incl. bici)
• Briefing iniziale
• Road map e materiale informativo
• Assistenza telefonica
• Assicurazione medica e bagaglio

La quota non comprende:
Viaggio A/R per raggiungere il luogo di partenza, gli extra in genere e tutto quanto non espressamente indicato in “La quota comprende”.


Come Arrivare

In auto: itinerario programmabile su www.viamichelin.it, www.google.it/maps

In treno: fino a Cividale del Friuli, oppure fino Cormons e proseguimento con autobus di linea.
Orari su www.deutschebahn.de, www.oebb.at, www.trenitalia.com.
In aereo: Aeroporto di Trieste, Mestre, Ljubljana. Da tutti tre aeroporti collegamenti in treno e autobus.

 


Mappa

Chiedi Preventivo

    Dati del cliente:*

    Nominativo*
    Email*
    Telefono*
    Comune di residenza*
    Tipologia viaggio*:
    Data di inizio viaggio*
    Partecipanti:*

    Adulti:
    Bambini:
    Specificare l'età dei bambini:
    Sistemazione:*

    Tipologia hotel/cabina:
    Tipologia trattamento:
    Numero di camere:
    Se avete esigenze particolari scrivetele nelle note
    Noleggio Bici:
    SiNo
    Assicurazione annullamento del viaggio* SiNo
    Eventuali note/richieste
    Acconsento al trattamento dei dati personali GDPR 679/2016 SI

    Dichiari di aver preso visione ed accettare le condizioni generali di utilizzo SI

    Per maggiori informazioni fare riferimento alla pagina privacy

    I campi contrassegnati con * sono obbligatori

    Ti potrebbe interessare…

    Vuoi essere aggiornato sui nostri viaggi?


    No, thanks!